giovedì, novembre 23

Mese: maggio 2017

Servizi concreti per i giovani. La Uil entra nelle univestità romane

Servizi concreti per i giovani. La Uil entra nelle univestità romane

Giovani, Iniziative
di Alfonso Vannaroni Uno sportello per l’assistenza agli studenti universitari: dalla compilazione dell’Isee all’orientamento e all’inserimento nel mondo del lavoro. Si presenta così ‘Studentinform@’, il servizio messo in campo dalla Uil di Roma e del Lazio, dalla Uiltemp Lazio e Uilrua Lazio. Partito all’Università La Sapienza, il progetto sta per raggiungere anche gli altri atenei romani. “Ci apriamo alle nuove generazioni – ha detto il segretario organizzativo della Uiltemp Lazio, Angelo Pagliara – offrendo servizi concreti e mostrando la vicinanza del sindacato ai lavoratori del domani”. “Tutti parlano dei giovani ma nessuno concretamente se ne occupa – ha aggiunto il segretario generale della UilRua, Sonia Ostrica – Attraverso iniziative come Studentinform@, noi desideriamo
Terremoto, un patto per la ricostruzione e la crescita economica

Terremoto, un patto per la ricostruzione e la crescita economica

Iniziative
di Alfonso Vannaroni Si chiama patto per la ricostruzione e la crescita dell’economia dei Comuni colpiti dal terremoto. E’ il documento che la Regione Lazio, le associazioni di categoria, i sindacati e i Comuni del cratere sismico hanno firmato oggi con l’obiettivo di passare dalla fase di emergenza a quella della ricostruzione e rinascita di un territorio messo in ginocchio da un terremoto tra i più devastanti che l’Italia ricordi. Nel patto sono previsti interventi di microcredito per piccole e medie imprese che scelgono di aprire un’attività non dimenticando il reinserimento dei lavoratori espulsi dal ciclo produttivo. Previsti poi investimenti per l’elettrificazione della tratta ferroviaria Rieti Terni Roma, per il completamento della Rieti Torano. Stanziati fondi anche per l’edi
La disoccupazione giovanile nel viterbese

La disoccupazione giovanile nel viterbese

Giovani
di Daniele Camilli Identità, modello e progetto. Tre crisi per spiegare un dato da capogiro. Oltre il 44% di disoccupazione giovanile in provincia di Viterbo. Fino a un paio di anni fa superava addirittura il 50%. Diminuita grazie al Jobs Act del precedente governo Renzi che ha permesso di assorbire partite Iva e precari. Certo, con forme contrattuali a tempo indeterminato che non garantiscono nulla in termini di stabilità futura, se non la permanente subordinazione del lavoratore al datore di lavoro. Reintroducendo di fatto la figura del "padrone". Tre crisi per provare a spiegare un dato che ha superato la media nazionale che si attesta invece attorno al 40%. Crisi che riguardano l'intero territorio della Tuscia andando incontro in questi anni a una vera e propria mutazione del suo te
Ad Amatrice ospiti della Casa delle donne

Ad Amatrice ospiti della Casa delle donne

Attualità, Sociale
di Alfonso Vannaroni Non solo durante l’emergenza. Non solo quando le immagini di distruzione e di morte arrivano crude e lasciano senza parole. Amatrice e le altre aree colpite da una sequenza sismica che solo adesso accenna a diminuire non possono essere dimenticate. La Uil di Roma e del Lazio si sta adoperando da tempo affinché ciò non accada. E oggi la segretaria regionale Laura Latini è stata ospite di un concerto organizzato dalla Casa delle Donne. Il tutto si è svolto presso la pro loco perché ad Amatrice la Casa delle Donne non c’è. Ma c’era tanta voglia di rinascita, tanto desiderio di ricordare all’intera comunità regionale le complesse difficoltà non solo logistiche, ma strutturali nelle quali continuano, con tenacia, a sopravvivere, pur di non abbandonare il territorio natio
Liquidazioni d’oro. Importi pari a trecento anni di un lavoratore medio

Liquidazioni d’oro. Importi pari a trecento anni di un lavoratore medio

Economia
di Redazione Trecento anni di un lavoratore medio. E’ l’equivalente dell’importo che intascherà da Leonardo l’ex amministratore delegato ed ex direttore generale di Finmeccanica, Mauro Moretti. Un importo che rappresenta davvero uno schiaffo ai lavoratori e ai cittadini di questo paese, per il segretario generale della Uil di Roma e del Lazio, Alberto Civica. Un importo che ci dà il senso dell’assurdità di un intero sistema. Nove milioni e trecento mila euro sono l’equivalente di 450 ricercatori con regolare contratto. Ma alla ricerca sono destinati i tagli, non certo ricompense da capogiro. E’ l’equivalente, per citare un altro esempio, del reddito da lavoro annuo dei cittadini di un intero comune di circa 2.200 abitanti. Saranno pure logiche di mercato  ma come si conciliano con lo
Inaugurato a Rieti il primo centro multiservizi d’Italia

Inaugurato a Rieti il primo centro multiservizi d’Italia

Iniziative
di Alfonso Vannaroni Esami, visite ambulatoriali, pratiche di Caf e patronato. Tutto in una struttura. Nasce così il centro servizi integrato di Quattrostrade di Rieti, il primo in Italia a coniugare prestazioni fiscali e di prevenzione per la salute. E’ un progetto innovativo quello ideato dalla Uil del capoluogo reatino: negli spazi di via dei Martiri delle Fosse Reatine 25, oltre alla consulenza qualificata per pratiche fiscali, pensioni di invalidità civile, contrattualistica lavorativa, c’è anche un ambulatorio medico grazie al quale i cittadini possono ricevere gratuitamente consulenze mediche e diagnostiche come ecografie, ecocolordoppler, elettrocardiogrammi, visite urologiche e diabetologiche. “Un modo concreto per rispondere alle esigenze di un territorio, primo nel Lazio e quar
Riano festeggia il nuovo centro servizi Uil

Riano festeggia il nuovo centro servizi Uil

Iniziative
di Redazione Dopo Tarquinia, oggi è la volta di Riano. Anche qui, nella cittadina alle porte di Roma, la Uil del Lazio ha inaugurato e aperto un nuovo centro servizi. "Il nostro impegno prosegue senza sosta - fa sapere il segretario organizzativo Felice Alfonsi - perchè offrire servizi  è la risposta migliore che possiamo dare ai tanti lavoratori e alle tante lavoratrici".   Guarda l'intervista a Sonia e Roberta 
Tarquinia inaugura un nuovo centro servizi della Uil

Tarquinia inaugura un nuovo centro servizi della Uil

Iniziative
di Redazione A Tarquinia per inaugurare un nuovo centro servizi. A Tarquinia per ribadire che il sindacato vuole essere presente tra la gente, nel territorio, a sostegno di lavoratrici e lavoratori. Questo impegno la Uil di Roma e del Lazio lo porta avanti con passione e determinazione. "Questa è una promessa - fa sapere il sindacato -  che abbiamo ribadito con fermezza nella nostra recente conferenza regionale di organizzazione. E è per questo che proseguiamo in questa direzione con l'obiettivo dichiarato di offrire servizi migliori ai cittadini".     Guarda le interviste ai segretari