lunedì, settembre 24

Giorno: 12 settembre 2017

Atac va rilanciata. Sindacati firmano intesa con il Comune

Atac va rilanciata. Sindacati firmano intesa con il Comune

Cronaca e Attualità, Economia e Lavoro
di  Alfonso Vannaroni La crisi di Atac non è irreversibile. Esistono spazi e azioni per rilanciare l’azienda del trasporto pubblico romano. Ne sono convinte Cgil, Cisl e Uil. E’ per questo che insieme con il Comune, i confederali hanno firmato un verbale d’intesa. Un documento che indica la strada da seguire per il rilancio di Atac: carattere pubblico dell’azienda partecipata,  mantenimento degli attuali livelli occupazionali e retributivi, necessità di offrire un servizio efficiente ai cittadini. «Si tratta ovviamente di un primo passo tutto da verificare – dice il segretario regionale ai trasporti Felice Alfonsi, che per la Uil di Roma e del Lazio e con la categoria della Uil trasporti ieri ha firmato l’intesa in Campidoglio». A via Cavour però si resta coi piedi in terra. «M
“Incontriamoci, ricostruiamo il futuro”. Proposte per far ripartire Rieti

“Incontriamoci, ricostruiamo il futuro”. Proposte per far ripartire Rieti

Politica e Società
"Incontriamoci" è dibattiti e festa di piazza. Su "Incontriamoci, ricostruiamo il futuro" - la terza edizione che la Uil di Rieti organizza per coniugare riflessioni e proposte in grado di far ripartire un territorio economicamente depresso e  martoriato dal terremoto - è calato il sipario. Sono stati tre giorni intensi che hanno visto alternarsi intorno al tavolo dell’aula magna dell’Istituto magistrale politici, esponenti del mondo sindacale locale e regionale, autorità civili e religiose e rappresentanti della Asl locale. Tutti, davanti a un nutrito pubblico, si sono confrontati su altrettanti temi fondamentali per Rieti e per tutta la sua provincia: ricostruzione nel post sisma, inclusione, integrazione e attività di sviluppo e futuro. "E’ stata un’edizione caratterizzata da temi f