giovedì, novembre 23

Con Amazon oltre duecento assunzioni alle poste laziali


Una ventata di positività in un panorama lavorativo desolante

di Nico Luzzaro

Saranno oltre 200 i lavoratori che nelle prossime settimane verranno assunti negli uffici del Lazio da Poste Italiane, grazie a un accordo siglato con Amazon, la piattaforma di vendita on line tra le più conosciute e utilizzate al mondo.

Un accordo che permetterà l’apertura a Roma, in via Affile, di uno dei quattro centri di smistamento e lavorazione pacchi di Amazon in Italia e, di conseguenza, l’assunzione di nuovo personale da destinare esclusivamente all’e-commerce. Una notizia sicuramente positiva in un panorama generale di crisi e chiusure di attività. E anche una conquista del sindacato che è riuscito ad ottenere non solo l’incremento dell’occupazione, ma anche il rispetto dei precedenti orari di lavoro per tutti i “vecchi” dipendenti.

“Cosa non semplice quest’ultima – ha spiegato Stefano Angelini, segretario generale della Uil Poste Lazio – perché Amazon, approfittando della nuova commessa, aveva deciso di introdurre maggior flessibilità e nuove griglie con turnazioni a 6 ore dal lunedì al sabato. Richiesta che siamo riusciti a contrastare, ottenendo invece maggior personale – ben 28 nuovi assunti – nel nuovo centro operativo di via Affile”.

L’accordo siglato con il colosso di vendite on line porterà già dal mese di ottobre un incremento di circa 90 lavoratori nelle Poste del Lazio. Lavoratori che si andranno ad aggiungere ai 35 già assunti a settembre e ai 105 di agosto. I sindacati non abbasseranno la guardia e promettono di monitorare costantemente sull’applicazione e il rispetto dell’accordo, mantenendo alta l’attenzione sui settori del recapito e della logistica e sugli sviluppi di questa commessa che, con circa 30 milioni di pacchi per il 2017, permetterà a Poste Italiane di entrare nel settore dell’e-commerce e della logistica integrata.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *