giovedì, dicembre 14

Giorno: 12 ottobre 2017

Assistenza dimezzata e fughe di gas. Roma fa i conti con una rete dell’altro secolo

Assistenza dimezzata e fughe di gas. Roma fa i conti con una rete dell’altro secolo

Lavoro, Senza categoria
Dopo la rete idrica, i romani fanno i conti anche con una rete del gas non proprio all’avanguardia. Secondo quanto è emerso da una denuncia della Uil del Lazio, infatti, nella Capitale ci sono oltre 250 segnalazioni di fughe di gas al giorno. Fughe di gas che, in alcuni casi, si rivelano dei falsi allarmi, in altri si tratta di vere e proprie perdite di varia entità. Ciò perché la rete, così come quella idrica, a Roma è particolarmente vetusta e necessita di manutenzione. Basti pensare che le attuali tubature sono state costruite più di cinquant’anni fa e che per 90 chilometri sono ancora in ghisa, così come prima della diffusione del metano. La ghisa, a detta degli stessi tecnici, favorisce la dispersione del gas per via del montaggio a incastro piuttosto che a saldatura, come l’accia
Incontri e riunioni. Studiare a tavolino la rinascita di Roma

Incontri e riunioni. Studiare a tavolino la rinascita di Roma

Attualità, Politica
Il diciassette ottobre si avvicina. E a breve il tavolo per il rilancio di Roma aprirà i lavori. Nel frattempo i preparativi e gli incontri fervono. Nei giorni scorsi gli incontri tecnici si sono succeduti: una fitta rete di riunioni che ha visto protagonisti Cgil Cisl Uil, il Campidoglio la Regione Lazio e il Ministero dello sviluppo economico, ha disegnato gli scenari per far ripartire la Capitale. Sul tavolo del ministro Calenda ci sono dati e proposte: aziende in crisi, licenziamenti, esuberi. Non solo. Elevata pressione fiscale, continua perdita di competitività, pil in picchiata, investimenti ridotti al lumicino: praticamente uno scenario che fa rabbrividire. Come intervenire? Cgil, Cisl e Uil chiedono da tempo un progetto strategico che abbia una visione d’insieme e sia in gr