martedì, luglio 17

Zingaretti presenta la nuova giunta regionale del Lazio


Martedì prima riunione. «Una squadra solida per il futuro della nostra regione»

di Giancarlo Narosi

zingaretti giuntaConferme e volti nuovi. Parte così la nuova giunta regionale del Lazio. A vararla il presidente Nicola Zingaretti, che si affida nuovamente a Massimiliano Smeriglio per  la vicepresidenza e per la delega alla Formazione. Conferma anche per Alessandra Sartore al Bilancio. A Lorenza Bonaccorsi invece va la delega al Turismo e alle Pari Opportunità. Ad Alessandra Troncarelli quella al Welfare e alle Politiche Sociali, mentre Enrica Onorati si occuperà di Agricoltura e Ambiente. Promosso Alessio D’Amato – già a coordinatore della cabina di regia sulla sanità regionale – cui adesso va la delega alla Sanità. Gian Paolo Manzella è il responsabile dello sviluppo Economico. Mauro Alessandri ai Lavori pubblici, mentre a Massimiliano Valeriani le politiche abitative, l’urbanistica e i rifiuti. L’ultima casella sarà di Leu, quando si spera saranno regolati tutti i litigi interni delle correnti e correntine.

«Sono molto contento della nuova Giunta regionale. Una squadra solida per il futuro del Lazio che unisce esperienze provenienti dalla scorsa legislatura e facce nuove. Martedì – commenta il Presidente Zingaretti – faremo la prima riunione. Voglio ringraziare per l’enorme lavoro e per l’impegno tutti gli assessori uscenti che hanno permesso con la loro passione e professionalità di portare il Lazio fuori dall’emergenza e di farne per tanti aspetti una delle regioni leader in Italia. Ringrazio anche Andrea Baldanza, che è stato un ottimo e prezioso capo di Gabinetto e faccio gli auguri di buon lavoro al nuovo Albino Ruberti. La nuova giunta ha una forte rappresentanza dei territori, con amministratori che provengono da esperienze nei Comuni delle diverse province, a garanzia della difesa e dello sviluppo del Lazio nella sua interezza. E’ una squadra giovane, con media età degli assessori di 46 anni, ma che può vantare esperienze consolidate. La Giunta si compone al momento di nove assessori più il Presidente. Il positivo sviluppo del confronto con Leu richiede infatti ancora qualche giorno che è giusto garantire al fine di giungere alle scelte migliori e condivise».

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *