venerdì, ottobre 19

Giorno: 9 maggio 2018

Infortuni sul lavoro. Il viaggio nelle province del Lazio

Infortuni sul lavoro. Il viaggio nelle province del Lazio

Economia e Lavoro
Due anni di infortuni sul lavoro nelle province del Lazio. Un viaggio da Rieti a Viterbo, passando per Frosinone, Latina e la Capitale al termine del quale si scopre che – tra 2015 e il 2016 - sono oltre 90mila le denunce. Un numero spropositato, allarmante - con flessioni e picchi di crescita – che complessivamente colloca la nostra regione tra le più insicure per i lavoratori. I dati sono dell’Istituto nazionale assicurazione Infortuni sul lavoro, l’elaborazione della Uil di Roma e del Lazio e dell’istituto di ricerca Eures. E sono inconfutabili: nel secondo millennio rischiare la vita per portare a casa un salario sta diventando un’inaccettabile normalità. Nel 2016 le denunce per infortuni sul lavoro nel Lazio sono state 45480, oltre 600mila in tutto il Paese. Nel 2015 erano state 45