martedì, novembre 20

Giorno: 18 giugno 2018

Tornado nel Mediterraneo. In crescita per il riscaldamento globale

Tornado nel Mediterraneo. In crescita per il riscaldamento globale

Cronaca e Attualità
Trombe marine e tornado. Aumenta il rischio che nei mari italiani si verifichino eventi eccezionali. La colpa è dell’innalzamento della temperatura superficiale dell'acqua dovuta al riscaldamento globale. E' quanto emerge da una ricerca Enea-Cnr pubblicata recentemente su Scientific Report di Nature, una delle più  autorevoli riviste scientifiche al mondo. «Lo studio è stato condotto su un tornado che si è abbattuto su Taranto nel novembre del 2012, quando la temperatura in superficie del mar Ionio era superiore di 1 grado rispetto alla media del periodo – spiega il ricercatore dell’Enea Vincenzo Motola, uno degli autori dello studio – I tornado violenti sono generati da celle temporalesche, chiamate supercelle, che si formano solo in determinate condizioni meteorologiche. Attraverso u