martedì, novembre 20

Giorno: 25 giugno 2018

Medici e operatori sanitari stranieri. In Italia sono 65mila

Medici e operatori sanitari stranieri. In Italia sono 65mila

Politica e Società
Sono 65mila i medici e gli operatori sanitari stranieri che lavorano nelle strutture sanitarie italiane. E’ un piccolo esercito che si laurea nelle università italiane, in particolare alla Sapienza di Roma e che coltiva il filo dell’integrazione. Nel dettaglio i medici sono 18.500, gli infermieri 38mila, i farmacisti 3.500, i fisioterapisti 4mila e mille gli psicologi. «Il censimento - reso noto ieri l’altro nel corso del convegno organizzati dall’Amsi (Associazione Medici di Origine Straniera in Italia) – dice anche altro. «Negli ultimi quattro anni si registra un aumento del 20 per cento di ritorni di questi professionisti nei loro Paesi di origine (specie Libano, Giordania, Romania, Albania, Africa e Sudamerica), per motivi economici o familiari - spiega il Professor Foad Aodi, Fond