martedì, novembre 20

Giorno: 29 giugno 2018

Infortuni sul lavoro e malattie professionali. Cinque mesi da brividi

Infortuni sul lavoro e malattie professionali. Cinque mesi da brividi

Cronaca e Attualità
Sono soltanto cinque mesi. E i dati sono «soggetti all’effetto distorsivo di punte occasionali e dei tempi di trattazione delle pratiche». Per un quadro esaustivo bisognerà attendere l’intero anno «con la conclusione dell’iter amministrativo e sanitario di ogni denuncia». Ma i numeri recentemente pubblicati dall’Inail relativi alle denunce di infortuni mortali sul lavoro e delle malattie professionali, dicono che il 2018 non è iniziato sotto i migliori auspici. Lo scorso anno le denunce erano state poco più di 641 mila e avevano causato 11 milioni di giornate di inabilità. Nei primi cinque mesi del 2018 quelle con esito mortale presentate all’Istituto sono state 389, praticamente 14 in più rispetto alle 375 dell’anno precedente. L’aumento - a livello nazionale - riguarda solo i casi av