martedì, novembre 20

Tag: cisl roma capitale e rieti

Svolta per il parcheggio al De Lellis di Rieti

Svolta per il parcheggio al De Lellis di Rieti

Politica e Società
Sì svolta più avanti o prima? Questo ancora non si sa. Ma sta di fatto che l’ospedale de Lellis avrà un’area di sosta totalmente gratuita. Un’area vicina a quella divenuta invece da qualche mese a pagamento. E che in città ha sollevato polemiche sempre più crescenti, perché ritenuta da tutti una decisone che «danneggia la collettività». La svolta – perché di svolta si tratta – è arrivata ieri dopo un vertice nella sede della Provincia di Rieti tra rappresentanze sindacali e assessorato regionale ai trasporti. «Dopo una lunga e difficile riunione – hanno fatto sapere Cgil Rieti Roma Est Valle dell’Aniene, Cisl Roma Capitale Rieti e Uil Rieti – si è raggiunta una sintesi: la Regione Lazio si impegna a realizzare un parcheggio gratuito e a sistemare la viabilità nei pressi del nosocomi
«Mai più fascismi» Cgil, Cisl e Uil contro il virus della xenofobia

«Mai più fascismi» Cgil, Cisl e Uil contro il virus della xenofobia

Cronaca e Attualità
Mai più. Mai più, perché la storia dovrebbe insegnare. Mai più, perché da essa bisognerebbe trarre gli insegnamenti per evitare che pagine buie dell’umanità possano riproporsi con la stessa spietata crudeltà. «Mai più fascismi» è l’iniziativa che Cgil Cisl e Uil di Roma e del Lazio organizzano lunedì prossimo presso la sala della Protomoteca del Campidoglio per rinnovare appunto l’impegno quotidiano dei sindacati nella lotta contro i fascismi e inaugurare così un percorso di sensibilizzazione rivolto per cittadini e giovani generazioni che si concluderà con la manifestazione del 25 aprile. «Nel nostro Paese, sul web, si moltiplicano le organizzazioni di ispirazione neofasciste e neonaziste che diffondono i virus della violenza, della discriminazione, del razzismo e della xenofobia,
#RicOMinciAmo. A confronto per il futuro di Roma

#RicOMinciAmo. A confronto per il futuro di Roma

Politica e Società
#RicOMinciAmo"? Ricominciare è un imperativo. Voltare pagina per iniziare un nuovo percorso condiviso per rilanciare Roma. E' stato questo l’argomento dell’incontro pubblico  "Si muove la città, #RicOMinciAmo", organizzato da Cgil e Uil di Roma e del Lazio e dalla Cisl Roma Capitale e Rieti al Tempio di Adriano. Sei i punti fondamentali individuati dai sindacati per far ripartire la città: sviluppo e legalità, riorganizzazione della macchina pubblica, welfare, mobilità e rifiuti, casa e disabilità, nuove politiche di bilancio e fiscali. «Esistono urgenze non più rinviabili – hanno affermato i segretari generali di Cgil Cisl e Uil Michele Azzola, Paolo Terrinoni e Alberto Civica - Serve una collaborazione attiva per una pianificazione a lungo termine lontana dalle logiche emergenzial